Zyras (Grammodonia) serruliger PACE, 1999

Pace, Roberto, 2008, Aleocharinae della Regione Etiopica al Naturkundemuseum di Erfurt (Coleoptera, Staphylinidae), Beiträge Zur Entomologie = Contributions to Entomology 58 (2), pp. 357-397: 378

publication ID

http://doi.org/ 10.21248/contrib.entomol.58.2.357-397

persistent identifier

http://treatment.plazi.org/id/03958795-1D2A-F069-FF3C-FDB9FCA6C345

treatment provided by

Felipe

scientific name

Zyras (Grammodonia) serruliger PACE, 1999
status

 

Zyras (Grammodonia) serruliger PACE, 1999  

Zyras (Grammodonia) serruliger PACE, 1999b: 193  

1 , S.A., Cape Prov. , Swellendam, 20-21.III.1993, leg. Arndt   ; 1 , Swaziland, Mlilwane , Wildlife Sanctuary, 26° 29,22'S 31° 11'E, 800 m NN, 17-19.XI.1996, leg. M. Hartmann. GoogleMaps  

Distribuzione: Namibia.

Zyras (Ctenodonia) tshipisensis   n. sp.

( Figg. 87-88 View Figg )

Holotypus , Südafrika, NE-Prov. Tshipise , Honet Nature Reserve, Camp LF, 22° 36'S 30° 10'E, 300 m NN, 23-25.XI.1996, leg. M. Hartmann ( NME) GoogleMaps   .

Descrizione:

Lunghezza 8,5 mm. Corpo debolmente lucido, pronoto quasi opaco. Corpo giallo-rossiccio, capo nero, elitre nero-brune con base e sutura giallo-rossicce, area mediana del terzo urotergo libero e uroterghi liberi quarto a sesto bruni, antenne brune con i tre antennomeri basali rossicci, zampe giallo-rossicce. Secondo antennomero più corto del primo, terzo più lungo del secondo, antennomeri quarto a decimo fortemente trasversi e debolmente ovali. Occhi molto più lunghi delle tempie. Reticolazione del capo e delle elitre isodiametrica forte, quella del pronoto vigorosa e quella dell’addome trasversa e molto superficiale. Punteggiatura del capo netta e poco fitta, quella del pronoto quasi fitta quella delle elitre fitta ed evidente e quella dell’addome rada e netta. Tra le antenne è presente una bozza. Lati del pronoto non depressi e fossetta mediana basale assente. Spermateca Fig. 88 View Figg .

Diagnosi:

A motivo della fitta punteggiatura delle elitre, la nuova specie si presenta simile a Z. magnificus BERNHAUER, 1911   del Kilimangiaro, noto su una sola . Se ne distingue per la reticolazione del capo forte (poco visibile in magnificus   ) e per gli antennomeri intermedi fortemente trasversi (poco più lunghi che larghi in magnificus   ).

Etimologia: La nuova specie prende nome dalla provincia di Tshipise.

NME

Sammlung des Naturkundemseum Erfurt

Kingdom

Animalia

Phylum

Arthropoda

Class

Insecta

Order

Coleoptera

Family

Staphylinidae

Genus

Zyras

Loc

Zyras (Grammodonia) serruliger PACE, 1999

Pace, Roberto 2008
2008
Loc

Zyras (Grammodonia) serruliger

PACE, R. 1999: 193
1999